Conto Deposito Unipol Banca 2021

Andiamo a scoprire le opinioni e i tassi del Conto Deposito Save-Up di Unipol Banca o a una valida alternativa dello stesso istituto di credito come Time Deposit. Ebbene, nei paragrafi seguenti, oltre a parlare di quali sono le motivazioni che potrebbero spingerci ad optare per un tipo di conto del genere vedremo di parlare in lungo e in largo delle due soluzioni, dei tassi validi in questo 2021 e delle opinioni e dei pareri di chi li ha già testati ed è dunque in grado di dire la sua.

Conto Deposito Unipol Banca 2021: informazioni generali

Partiamo con lo spiegare in breve quali sono le ragioni che potrebbero spingerci a scegliere un conto corrente classico da un conto deposito di Unipol Banca come Save Up o soluzioni similari alla stregua di Time Deposit. Ebbene, forse non c’è bisogno di dire che coloro i quali sono alla ricerca di un conto deposito, lo fanno per i rendimenti.

Esatto il conto deposito della banca in questione o di qualsiasi altro istituto di credito che tratta tale soluzione finanziaria è specificamente pensato per far sì che il cliente che lo sceglie abbia a disposizione la possibilità di rendimenti più o meno elevati a seconda dei tassi del conto selezionato e da tanti altri fattori che vedremo più avanti.

Come un qualsiasi conto corrente che si rispetti il conto deposito Save Up e similari può essere aperto sia attraverso le modalità tradizionali (nelle sedi fisiche della finanziaria scelta) sia come conto online, ma anche qui dipende da caso a caso. Ma andiamo a vedere più nello specifico quali sono i dettagli e le caratteristiche del conto deposito on line Save Up prima, e della soluzione nota come Time Deposit poi.

Conto Deposito Save Up di Unipol Banca: tassi di rendimento

Visto che l’attuale panorama offre una caterva di soluzioni finanziarie di questo genere e di strumenti su cui fare affidamento da parte di chi è alla ricerca di un conto deposito che renda il più possibile i propri risparmi fruttiferi, stringiamo in questa sede il panorama a ciò che Unipol Banca è in grado di offrire ad oggi.

L’istituto di credito in questione, la cui sede è Bologna, vanta una lunga storia di successo che dal 1987, data di fondazione, ad oggi, è stata oggetto di fiducia di un gran numero di italiani. Il sito web della stessa dà l’idea di quali sono le soluzioni finanziarie e gli strumenti cui i già clienti e i potenziali tali possono usufruire. Dai conti correnti ai servizi digitali come il mobile banking o l’internet banking, ai mutui e ai prestiti passando per le carte, per le assicurazioni e a tutte quelle soluzioni rivolte ai professionisti e non solo.

Come poteva non mancare poi la sezione dedicata al risparmio, pagina del sito web ufficiale di Unipol Banca in cui prendono posto le due soluzioni in oggetto: il conto deposito Save Up e la soluzione nota come Time Deposit. Ma andiamo per gradi e vediamo cos’è e a chi può tornare utile il primo di questi.

Come avrete già intuito dal paragrafo precedente e dalla breve premessa inserita, il conto deposito Save Up è una soluzione online che, a detta della società di credito in oggetto risulta semplice e flessibile per chiunque. Specificatamente ideata per garantire un rendimento crescente nel tempo, Save Up è adatta anche a chi desidera avere un piano di risparmio da supportare anche con versamenti minimi di appena 20 euro al mese.

Per quanto riguarda i dettagli degni di nota del conto deposito Save Up è bene precisare che ha una durata pari a tre anni e, in questo intervallo di tempo gli interessi sono riconosciuti annualmente direttamente sul proprio conto deposito, la data in questione è il 31 dicembre di ogni anno.

Come per altre soluzioni di questo tipo c’è da dire che il conto in questione offerto da Unipol Banca è attivabile senza alcun costo. Se ciò non bastasse è possibile peraltro variare o sospendere la propria rata, persino riattivarla in seguito. Insomma, la flessibilità è ai massimi livelli e, se poi aggiungiamo il fatto che è possibile a chiunque chiudere il conto deposito Save Up anche prima della scadenza dei 3 anni senza che vengano elevate penali alcune, la scelta per coloro i quali fossero indecisi è ancor più semplificata. Per inciso, in questo specifico caso indicato, dovete sapere inoltre che gli interessi maturati verranno riconosciuti ugualmente.

Prima di fare il tutto coloro i quali sono interessati alla formula finanziaria in questione saranno invitati a decidere in totale autonomia l’importo del versamentomensile che alimenterà di conseguenza Save Up. A tale quota mensile è possibile peraltro aggiungere un importo da versare per poter accrescere ancor di più i rendimenti propri.

Ne possono beneficiare sia chi è già cliente di Unipol Banca, sia chi intende aprire un conto con la banca stessa. Per i primi basterà accedere alla propria area clienti e richiedere la soluzione in questione dal Virtual Shop, per i secondi dovranno prima aprire un conto Unipol da abbinarci poi un conto deposito valido per ciascun intestatario.

Detto questo possiamo pure passare alla questione rendimenti e quindi ai tassi che la Unipol Banca vi applica in questo 2021. Tenete presente che quelli che qui di seguito vi indichiamo sono interessi al lordo della ritenuta fiscale. Ebbene, al riguardo c’è da dire che per il primo anno il rendimento del Conto Deposito Save Up è pari allo 0,50%, per il secondo anno arriva invece all’1%, mentre per l’ultimo anno, il terzo, la quota percentuale raggiunge l’1,50%.

A tutto ciò bisognerà poi aggiungere le cifre relative alle limitazioni dei versamenti mensili e iniziali. Al riguardo il contraente potrà versare come quota mensile un minimo di 20 euro fino ad arrivare a un massimo di 500 euro. Per quanto riguarda invece il versamento iniziale, opzione facoltativa come detto in precedenza, bisogna sapere che il massimo è fissato attualmente a 5.000 euro.

Questo è quanto, se siete indecisi al riguardo tenete conto che il tutto è sospendibile, modificabile e riattivabile in qualsiasi momento come dicevamo in esergo. E se ciò non bastasse di penali non ce ne sono e al loro posto c’è la garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. In attesa di parlare delle opinioni e delle recensioni di chi ha già testato il Conto Deposito Save Up, per qualsiasi informazione aggiuntiva vi rimandiamo alla pagina web ufficiale della banca in questione.

Conto Time Deposit di Unipol Banca

L’altra soluzione finanziaria di cui ci occupiamo in questa sede è denominata Time Deposit. Pur non trattandosi in dettaglio di uno strumento finanziario tale e quale a Save Up molto ha in comune coi vantaggi che offre un conto deposito standard. Il motivo? Semplice: tale prodotto di Unipol Banca offre un tasso di interesse vantaggioso su cui i clienti possono contare al di là delle eventuali variazioni dei tassi di mercato.

In sostanza Time Deposit è un prodotto che ben si abbina al proprio conto corrente sottoscritto con l’istituto di credito in questione e offre un tasso di interesse preciso riassumibile nella maniera che segue. In sostanza coloro i quali desiderano fare un vincolo di una detta somma di denaro vantano dei seguenti tassi. Il TAN (acronimo di tasso annuo lordo) è pari allo 0,30% per le somme vincolate a 9 mesi, sale allo 0,40% per quelle vincolate a 12 mesi per poi raggiungere lo 0,60% di rendimento lordo nel caso in cui le somme venissero vincolate dal contraente per 18 mesi, limite possibile in questo 2021.

Il cliente che decide di prendere in considerazione il prodotto Time Deposit è colui che vincola una detta somma per un periodo precedentemente concordato con Unipol Banca, istituto che riconosce poi gli interessi maturati nel momento della scadenza e regola le operazioni relative attraverso degli addebiti o accrediti sul conto corrente del contraente.

Nel caso in cui vogliate approfittare della soluzione finanziaria in questione è bene che sappiate che l’importo minimo che è possibile vincolare mediante Time Deposit di Unipol Banca è pari a 10 mila euro, un massimo non c’è al momento sulla pagina web relativa. Vi ricordiamo in ultima istanza che questa è una promozione alla quale possono fruire soltanto i nuovi clienti dell’istituto di credito in questione e i clienti che apportano alla stessa nuova liquidità.

Le altre limitazioni riguardano l’obbligo di avere la residenza in Italia di essere privati consumatori o aziende con un fatturato annuo non superiore ai 2,5 milioni di euro. Per tutte le altre informazioni e dettagli al riguardo, vi rimandiamo anche in questo caso al sito web ufficiale di Unipol Banca, sede presso la quale è possibile inoltre contattare la banca tramite chat, o visualizzare quali sono le sedi fisiche più vicine alla propria residenza.

Opinioni sul conto deposito Unipol Banca 2021

Ora che sappiamo più o meno quali sono gli strumenti finanziari che Unipol Banca offre a coloro i quali sono interessati a beneficiare di rendimenti più o meno elevati per far fruttare il proprio conto corrente, è tempo di parlare un po’ di pareri e opinioni lasciate da chi questi strumenti li ha già testati e può darne una recensione.

Ebbene, spulciando un po’ il web è possibile in prima istanza trovare qualcosa relativamente al conto deposito Save Up, la prima soluzione di Unipol Banca presa in considerazione nella presente trattazione. Al riguardo ci sono varie testimonianze che sconsigliano tale strumento finanziario per coloro i quali intendono beneficiare di grossi guadagni.

Più in dettaglio, considerando le limitazioni di cui abbiamo parlato poc’anzi, il conto deposito Save Up è noto per esser una scelta ideale per chi vuole investire piccole cifre. Ecco, in tal caso, considerando il limite dei 36 mesi e i tassi indicati, può essere una soluzione redditizia ma nel caso in cui si puntasse a cifre superiori generalmente è consigliabile riferirsi a soluzioni di altro genere.

A difesa della soluzione in questione c’è tuttavia da dire che la facilità di gestione, la gratuità e la possibilità di gestire ed effettuare il tutto direttamente online con la sicurezza di rendimenti stabili e ben precisati fin dall’inizio consentono tuttavia di giudicare il tutto come positivo; basta non avere aspettative di guadagno troppo elevate.

Se avete fatto caso a quanto abbiamo riportato per quanto concerne l’altra soluzione di Unipol Banca nota come Time Deposit la situazione è similare sebbene di opinioni e recensioni il web ne rassegni ben poche. Probabilmente è per la semplice ragione che si tratta di uno strumento finanziario nuovo e destinato a scadenza.

Per ulteriori informazioni sul conto deposito Save Up di Unipol Banca si consiglia di accedere alla pagina https://www.unipolbanca.it/soluzioni-per-privati/risparmio/conto-deposito sul sito ufficiale, mentre le informazioni sul conto Time Deposit sono accessibili qui: https://www.unipolbanca.it/soluzioni-per-privati/risparmio/time-deposit.