Conto Deposito BancadinAmica 2021

BancadinAmica, con le sue numerose proposte di conti deposito, offre ai clienti delle valide opportunità di guadagno semplicemente attraverso i propri risparmi. Se siete ancora dubbiosi sul fare affidamento o meno ad una filiale online, date uno sguardo alle opinioni che hanno rilasciato gli utenti su vari forum dopo aver optato per la scelta di BancadinAmica, scoprendo anche in cosa consiste il conto vincolato e che tasso di interesse viene attuato nell’anno corrente.

Conto Deposito BancadinAmica 2021: tassi del conto deposito vincolato

BancadinAmica è in effetti la scelta che fa al caso vostro? Basta andare a dare un’occhiata già al sito internet della banca online per rendersi effettivamente conto di quanto essa si schieri dalla parte dei propri clienti; affidabilità, trasparenza e veridicità sembrano essere le parole che la contraddistinguono. Solo con pochi click si può scegliere di aprire un conto corrente immediatamente per via telematica alla banca, e traferire il denaro da un altro conto senza alcun costo aggiuntivo. Valide soluzioni sono offerte dalla società anche a tutti i clienti che necessitano di piccoli prestiti o mutui per la prima abitazione. La soluzione per vincolare una certa quantità di denaro, prende invece non a caso il nome di Vivi Libero, ed è l’opzione alla quale moltissimi utenti del mondo del web stanno di recente facendo affidamento. Se vi sembra strano però, affidare i vostri risparmi di un’intera vita ad una banca online, precisiamo prima che BancadinAmica è solo una piccola filiale di quella che in realtà è la Cassa di Risparmio di San Minniato, esistente in Italia dal 1830.

Modernità dunque, non è sempre sinonimo di rischio e pericolo. L’offerta del conto deposito Vivi Libero rimarrà in vigore per tutta la durata del mese. Andiamo nel dettaglio a scoprire in che cosa consiste: il cliente è letteralmente “libero” di scegliere a quanto far ammontare la cifra di vincolare, per cui ad esempio le somme potranno essere vincolate per 6 mesi allo 0,60%, per dodici mesi al tasso dello 0,70%, oppure scegliere di investire tutta la somma con un aumento dello 0,50% annuale. L’opzione Vivi Libero è proprio l’ultima descritta, nella quale il cliente può in ogni momento, stabilire anche di svincolare tutta o solo una parte del suo denaro, senza chiaramente pagare penali o spese di istruttoria. Stando adesso alle spese che è necessario sostenere di norma per aprire un conto deposito vincolato, queste nel caso di BancadinAmica equivalgono solo ed esclusivamente allo 0,20%, ma solo quelle relative al pagamento fisso annuale.

L’unico elemento al quale prestare attenzione prima di procedere all’apertura del conto deposito BancadinAmica, è quello del valore minimo di euro da investire; si parte infatti da un minimo di 5 mila euro, per i clienti che sceglieranno di vincolare le loro somme con l’opzione Vivi Libero con tasso di interesse allo 0,50%; poi ancora la cifra minima di mille euro di deposito per avere garantito un interesse che ammonta allo 0,60%; ed infine poi sempre la cifra minima di mille euro per poter avere la possibilità di vincolare la somma allo 0,70%. La banca inoltre, applicherà annualmente una ritenuta fiscale del 26% sugli interessi maturali dal possessore del conto, proprio come previsto dalla normativa vigente. Sono solo queste le uniche spese che all’apertura del conto dovranno essere pagate per poter usufruire di tutti i servizi che esso include.

Non sono invece previste altre spese extra da pagare, come ad esempio quelle per effettuare dei trasferimenti, dei prelievi, o dei semplici bonifici per via telematica. Essendo BancadinAmica del tutto online, il cliente potrà tenere sotto controllo l’andamento dei suoi guadagni semplicemente scaricando l’apposita applicazione per smartphone o effettuando l’accesso dal sito ufficiale. I cosiddetti servizi di Internet Banking sono praticamente gratuiti, e tra questi vi è anche l’assistenza via chat in caso di emergenza. In qualsiasi momento inoltre, il cliente può scegliere di far cessare il contratto con la banca, e il recesso del contratto è previsto anch’esso in maniera gratuita e senza il pagamento di alcuna mora. Andiamo a scoprire come si apre un conto in BancadinAmica semplicemente online, e analizzammo anche opinioni e possibilità di guadagno.

Opinioni BancadinAmica Conto Deposito 2021 e simulazioni di guadagno

Supponendo che abbiate deciso di aprire il vostro conto deposito a BancadinAmica perché la ritenete effettivamente a portata di mano, affidabile, e desiderate avere sempre i vostri risparmi sotto controllo comodamente da casa vostra, non vi resta altro da fare se non aprire il conto deposito vincolato Vivi Libero. Semplicemente navigando sul sito ufficiale della società, dalla home page vi basterà cliccare sulla sezione “risparmia”, e scegliere così la versione che più rispetta le vostre esigenze dell’offerta Vivi Libero. In fondo alla pagina troverete un pulsante con su scritto “apri il conto”, e non dovrete far altro che compilare il form che in automatico si aprirà e attendere la risposta da parte della banca, che per via telematica vi chiederà l’inoltro dei documenti necessari affinché l’apertura vada a buon fine.

Cosa pensano i clienti che già in precedenza hanno affidato i loro risparmi a BancadinAmica? Basta scoprirlo anche recandosi nelle pagine social della filiale, dove si possono facilmente leggere le recensioni estremamente positive di utenti soddisfatti di ricevere di norma un’assistenza immediata alle loro domande e un’efficace prontezza nel risolvere i problemi legati ai conti bancari. Ad esempio nel caso del conto deposito in questione, basta riportare il commento di Samuele, che sostiene che BancadinAmica era in effetti ciò che stava cercando per riuscire ad avere un guadagno sui propri risparmi; l’utente definisce la banca una tra le migliori in circolazione in rete, e consiglia la società a chiunque abbia necessità di avere una banca d’appoggio in grado di investire il denaro. A rimanere soddisfatti sono molti utenti che sebbene all’inizio appaiano scettici di fronte all’apertura del conto deposito online presso BancadinAmica, alla fine tendono a ricredersi. E’ questo il caso di Gabriele, che si dichiara un neo cliente della banca, e che ha proprio optato per l’apertura del conto Vivi Libero. All’inizio gli interessi non sembravano essergli poi così tanto cospicui, ma scegliendo l’opzione proprio perché gratis e senza spese di istruttoria previste, alla fine ha dovuto ricredersi, considerano che al momento lo 0,70% sembra essere il tasso di interesse maggiore applicato ai conti deposito online.

Senz’altro positive dunque sembrano essere le testimonianze di quegli utenti che già da qualche mese hanno stabilito di aprire un conto deposito vincolato online. Le opinioni si schierano a favore della banca anche dal punto di vista dell’efficacia dei servizi di Internet Banking, grazie ai quali un cliente può sempre avere a portata di mano sul proprio telefono cellulare, l’andamento dei suoi guadagni. Soffermiamoci ora ad effettuare alcune simulazioni di quello che potrebbe essere il guadagno di un conto Vivi Libero di 5 mila euro, che si è scelto di vincolare a 6 mesi e con un tasso perciò dello 0,60%. L’ammontare degli interessi cumulati fino a tale periodo sarà di €11,13, cifra che si può trasformare in poco meno di €30,00, se il cliente sceglie invece di richiedere la somma vincolata per sette mensilità. Questo per quanto riguarda la somma minima da poter investire per riuscire ad aprire un conto deposito presso BancadinAmica.

Ovviamente alle opinioni positive vi sono poi alcune negative di contrasto, e che rilevano l’insoddisfazione di alcuni utenti in particolar modo nei riguardi dell’ammontare dei tassi di interesse che a loro avviso  sembrerebbero essere molto meno rispetto ad altre tipologie di conti deposito, che partono invece da un minimo dell’1% garantito. In tal caso però, sarebbe opportuno andare a leggere tutto il foglio illustrativo del conto, e rendersi conto che a differenza di BancadinAmica, che propone il servizio a zero spese, gli altri istituti bancari mettono a pagamento anche un semplice bonifico. Sotto questo aspetto dunque, le opinioni appaiono contrastanti, non per quanto concerne efficacia e solidità del gruppo, che invece sono valori fortemente apprezzati dai clienti.

Supponendo adesso che un utente abbia la necessità di vincolare la somma di 20 mila euro; ecco che in tal caso gli interessi equivarrebbero a quanto segue: €50,00 per avere vincolata la somma per soli sei mesi, e ancora oltre 100 euro per richiedere che la somma venga vincolata per un intero anno. Sembra dunque che in effetti la BancadinAmica si schieri a favore dei suoi clienti tenendo a mente sempre i principi di trasparenza ed elasticità. Per richiedere delle informazioni se pensate di aprire il conto deposito appartenente all’opzione Vivi Libero, prima di inviare la richiesta di attivazione del conto, potete anche chiedere informazioni usufruendo del numero verde 800 535 353, o del contatto indirizzo mail [email protected] Per avere trasferito il denaro da un vecchio conto corrente deposito a questo nuovo, sono sufficienti due giorni lavorativi, e così in men che non si dica potrete mantenere i vostri risparmi al sicuro e sempre sotto controllo a portata di clic.

Per ulteriori informazioni sul conto deposito di BancaDinamica e per rimanere aggiornati sui tassi in vigore, vi rimandiamo al sito ufficiale http://www.bancadinamica.it/web/it/bancadinamica/conto-deposito.