Conto Deposito Facto 2021

Nel caso in cui stiate cercando un conto deposito che possa fare al caso vostro, è con tutta probabilità che vi sarà passato sotto gli occhi il conto deposito Facto 2021. Per chi non lo conoscesse o coloro i quali volessero ricevere un numero maggiore di informazioni, tassi, opinioni e quant’altro qui di seguito potrete trovare una pletora di informazioni al riguardo. Partiamo subito con una descrizione generale di ciò che offre questo tipo di conto.

Conto deposito Facto 2021 di Banca Farmafactoring: le caratteristiche

Coloro i quali sono alla ricerca di un conto deposito cercano senza dubbio alcuno una soluzione che possa risultare fruttuosa al livello di capitale depositato. Tale tipologia di conto, a differenza del più comune conto corrente, che sia aperto nei modi tradizionali, o via web, permette al contraente di godere di rendimenti più elevati sul capitale depositato. Ecco spiegato il recente interesse al riguardo.

E tale discorso vale chiaramente anche per quanto riguarda il conto deposito Facto 2021 del Gruppo Bancario Banca Farmafactoring, un istituto particolarmente solido nel panorama italiano in quanto caratterizzato, come riporta il sito web ufficiale stesso, di una patrimonializzazione che è tra le più elevate nel nostro Paese.

Si tratta di una formula offerta dall’operatore che finanziario che si rivolge a tutti coloro che intendono usufruire di una soluzione che vada a movimentare i propri risparmi godendo di un rendimento elevato senza tuttavia mancare di alcune caratteristiche indispensabili.

Per rendere l’idea in generale di ciò che offre il Conto Deposito Facto 2021 bisogna dire in prima analisi, attenendoci a quanto riporta la pagina web ufficiale dell’istituto stesso, che si tratta di uno strumento finanziario particolarmente adatto a coloro i quali desiderano ottenere un rendimento garantito per la propria liquidità.

Conto Facto, grazie al proprio sito web ufficiale, completo e di facile lettura, consente inoltre di calcolare in anticipo qual è l’entità del proprio guadagno attraverso un simulatore utile per aprire un conto deposito online oppure per simulare un preventivo e i rendimenti annessi grazie al quale poter avere un’idea di ciò che lo strumento finanziario di Banca Farmafactoring offre.

Detto questo, occorre in prima istanza comunicare che la cifra minima di interesse lorda annua relativa al conto deposito Conto Facto è pari allo 0,90%, cifra che vale per somme depositate di un minimo di 5.000 euro che sono state vincolate per un minimo di 12 mesi. Nel caso in cui si desiderasse invece optare per una soluzione che offre più flessibilità al richiedente vale la pena prendere in considerazione una soluzione come il conto deposito Facto Plus.

Si tratta di una soluzione particolarmente valida a chi preferisce avere la possibilità di svincolare una parte della somma depositata. In questo caso, Facto Plus consente di svincolare fino a un massimo del 30% del proprio capitale senza che il beneficiario sia costretto a pagare penali o a perdere gli interessi maturati in precedenza, interessi questi che rimarranno tali e quali.

A ogni modo, approfondiremo il tutto nei paragrafi a seguire. Ma intanto iniziamo a parlare di requisiti e obblighi cui coloro i quali desiderano approfittare del conto deposito in oggetto debbono soddisfare.

Chi può aprire il Conto Deposito Facto e quanto costa farlo?

Ebbene, ora che sappiamo in linea generale cos’è il conto deposito in oggetto, possiamo passare senza problemi ad analizzare i requisiti e i punti chiave da sapere per poter aprire il Conto Facto 2021.

Chi si rivolge all’istituto in questione, per poter godere dei vantaggi qui analizzati deve avere in prima analisi due requisiti fondamentali: essere maggiorenne oltre che avere la residenza fisica in Italia. Nel caso in cui però si fosse residenti al di fuori del nostro paese, Conto Facto consente tuttavia a costoro di poter inviare una richiesta via e-mail per poter analizzare la situazione specifica. L’e-mail da tenere in considerazione è la seguente: [email protected]. Vale la pena menzionare il fatto che è possibile inoltre cointestare il conto deposito in oggetto inserendo un secondo nominativo in fase di sottoscrizione.

Detto questo, possiamo rispondere alla seconda questione posta in titolo: quanto costa aprire il conto deposito Conto Facto 2021? Ebbene, come molte soluzioni di questo genere che sono disponibili da vari anni a questa parte, il conto di cui parliamo è senza spese. Questo vuol dire che ogni movimento effettuato nel proprio conto, bonifici in uscita compresi verso il conto stesso, sono completamente gratuiti. Persino l’imposta di bollo obbligatoria sarà presa in carico dalla Banca Farmafactoring.

Come aprire il Conto Facto 2021: una guida veloce e le informazioni necessarie

Chi volesse approfittare degli interessi che il conto deposito in questione offre farò bene a seguire queste semplici istruzioni che risulteranno senza dubbio utili ai meno esperti che desiderano aprire il Conto Facto 2021.

Prima cosa da fare, si capisce, è collegarsi al sito web dello strumento finanziario in questione. Fatto questo, il passo successivo sarà quello di cliccare sul pulsante digitale di colore arancione con su scritto “Apri il conto”, pulsante che sta fra “Scopri Conto Facto” e “Calcola il tuo guadagno”. Dopodiché l’utente interessato sarà reindirizzato direttamente presso la sezione relativa all’apertura del conto deposito di cui parliamo.

In tale sede sono indicate come promemoria delle avvertenze in cui è possibile leggere i requisiti necessari a far sì che il servizio dia esito positivo alla propria richiesta. Se siete maggiorenni e siete residenti in Italia, potete passare direttamente alla fase successiva, fase in cui sarà necessario riportare le proprie generalità nei campi appositi presenti nel formulario relativo.

In aggiunta a tali generalità dovrete poi inserire il vostro numero di telefono cellulare e la vostra e-mail di modo che il servizio possa inviarvi il Codice OTP via SMS. Validati i propri recapiti, cliccando sul pulsante “Procedi”, significherà che avete letto in tutta la sua interezza l’informativa sul trattamento dei dati personali riportata in basso.

Completato questo primo passo introduttivo, colui che possiamo definire d’ora in avanti come “nuovo cliente”, riceverà delle nuove credenziali composte da una username (indirizzo e-mail inserito) e da una password numerica. Attraverso l’utilizzo di queste ultime è possibile allora accedere alla propria Area Privata e a tutte le funzionalità correlate fra cui monitorare lo stato della pratica richiesta.

Dopo aver terminato quest’ulteriore step, se tutto è andato a buon fine il nuovo cliente dell’istituto bancario riceverà le coordinate IBAN del proprio Conto Facto di modo che si possa usufruire del bonifico di attivazione, dell’importo che si desidera depositare a favore del conto deposito in questione.

Ultimo passo da fare che fungerà da conferma del tutto e dunque finalizzare l’apertura del Conto Facto è scaricare il modulo necessario all’apertura, firmarlo per poi inviarlo tramite posta con in allegato una fotocopia della propria tessera sanitaria oltre che un’altra fronte retro di un proprio documento d’identità, lo stesso che è stato inserito durante la fase di registrazione (che sia la carta d’identità, il passaporto o la patente non importa). In via alternativa, è possibile caricare sul web tale documentazione firmata nella sezione relativa così da velocizzare i tempi dell’apertura del conto.

Come calcolare gli interessi maturabili e quanto rende il conto deposito Conto Facto 2021

I più attenti di voi avranno notato senza dubbio l’accenno al simulatore di cui avevamo parlato brevemente in precedenza. Ebbene, Conto Facto consente ai propri clienti o a chi è semplicemente interessato a tale strumento finanziario di poter usufruire di un simulatore tramite cui poter facilmente compilare un preventivo che dia un’idea di ciò che il contraente si troverà di fronte a contratto completato.

Per calcolare il rendimento effettivo del conto deposito da sottoscrivere, eventualmente, è necessario anche stavolta accedere al sito web ufficiale della banca in oggetto. Fatto questo, cliccando su “Calcola il tuo guadagno” si verrà reindirizzati direttamente nella pagina cui accenniamo.

Gli interessati potranno qui fare affidamento a un sistema che funziona sia per il Conto Facto standard, sia per il Facto Plus. Per rendere l’idea di come funziona e di quali sono gli interessi maturabili aprendo un conto deposito Conto Facto 2021 o un Facto Plus poniamo alcuni esempi.

Partiamo dal Facto normale. Inserendo nella casella relativa all’importo la cifra minima accettata (5.000 euro) e una scadenza minima a 12 mesi, il tasso lordo sarà pari allo 0,90%, quota percentuale che equivale a un interesse lordo pari a 45 euro. Triplicando la somma da vincolare ma lasciando inalterata la scadenza l’interesse sale raggiungendo quota 135 euro lordi, importo iniziale che, se vincolato per 36 mesi arriva a fruttare ben 476,93 euro lordi grazie a un tasso lordo pari all’1,05%.

Aumentando le cifre da vincolare su Conto Facto 2021, la situazione diventa ancor più interessante, si capisce. Nel caso in cui l’importo vincolato salisse a 50 mila euro, pur inserendo una scadenza a 12 mesi, l’interesse lordo raggiunge quota 450 euro, quota che si moltiplica per 3 qualora i mesi stabiliti siano 36. Situazione analoga per cifre ancor più superiori: 300 mila euro vincolati a 36 mesi con un tasso lordo pari all’1,05% equivalgono a 9.458,63 euro, importo che raddoppia a 600 mila euro e così via.

Prendendo in considerazione invece il conto deposito Facto Plus la situazione è la seguente. Sulla falsariga di ciò che abbiamo scritto poc’anzi partiamo dal minimo indispensabile per poter attivare il conto in questione: 5.000 euro di deposito a 12 mesi, deposito che beneficia di un tasso lordo dello 0,80% che consente di maturare interessi pari a 40 euro.

Nel caso in cui si volessero depositare 20 mila euro da vincolare per due anni, il tasso lordo salirebbe allo 0,90% così da aumentare il tasso di interesse lordo a 360,49 euro. Per 100 mila euro vincolati per 36 mesi, in ultimo, il tasso lordo raggiunge lo 0,95% e, di conseguenza, l’importo lordo finale arriva a 2.852,60 euro.

In ultimo, vi ricordiamo che dopo aver utilizzato tale simulatore è possibile pure utilizzare il preventivo che ne è risultato per poter aprire di conseguenza il proprio conto deposito preferito online.

Opinioni e recensioni sul conto deposito Conto Facto 2021

Giunti fin qui vi sarete fatti ormai un’idea riguardo al conto deposito in questione. Per chiudere qui il discorso in proposito manca all’appello soltanto qualche parola relativa alle opinioni e alle recensioni di Conto Facto.

Come annunciato nelle premesse, Conto Facto è un conto deposito che viene emesso da una delle banche più solide del panorama italiano, Banca Farmafactoring, come tiene a precisare la pagina web ufficiale stessa. Se andassimo inoltre a spulciare cosa riporta il web al riguardo, è necessario inoltre tener presente di due recensioni pubblicate sul sito web Opinioni.it, sede presso cui due utenti hanno espresso il loro parere positivo al riguardo, pareri che sono valsi a consentire allo strumento finanziario in oggetto di raggiungere una media recensioni pari a 4,12 stelle su 5.

Oltre a questo ci sono varie discussioni e thread aperti in diversi forum italiani come finanzaonline.com su cui è possibile leggere altre recensioni e pareri di utenti che hanno avuto esperienza con il conto deposito Conto Facto 2021. Per saperne di più vi consigliamo di riferirvi al sito web ufficiale di Conto Deposito Facto: https://www.contofacto.it/.